ECONOMEDIA  
Economic Analysis and Communication Institute
Ultimissime: 

Lavoro

Cerca nelle News



Agricampeggi. Campania prima regione al Sud (Nunzio De Simone)

Coldiretti:Per le vacanze gli italiani scelgono l’agriturismo
Campania prima regione al sud per offerta ristorativa
In Italia, insieme alle mete tradizionali del mare e delle città d'arte, si registra un aumento in percentuale del turismo legato alla natura in montagna, nei parchi e nelle campagne. È quello che emerge da una indagine di Terranostra (l'associazione per l'agriturismo, l'ambiente e il territorio di Coldiretti) su base di dati forniti dall’Istat. Secondo l’indagine, negli ultimi sette anni sono aumentate di oltre 50% le aree dedicate agli agricampeggi che hanno raggiunto quota mille per oltre ottomila piazzole per la sosta. L’interesse crescente per l’agriturismo e’ dovuto alla possibilità di conciliare la vacanza all’aria aperta con il gusto di assaggiare cibi locali del territorio a chilometri zero direttamente dai produttori agricoli. L'alloggio e la ristorazione infatti costituiscono, le principali attività agrituristiche, dato che il Belpaese è l'unico che offre ben 229 prodotti a denominazione riconosciuti dall'Unione Europea, 4.606 specialità tradizionali regionali, 331 vini Doc, 59 Docg e 119 Igt. L’offerta agrituristica tuttavia varia da regione a regione. Mentre nelle regioni del nord, a maggiore tradizione agrituristica, il fenomeno presenta i caratteri di “maturità”, con il suo ridimensionamento verso forme aziendali più stabili, nelle regioni centro-meridionali ed in Campania in particolare, esso è in piena evoluzione. Si è qui di fronte ad una crescita incontrollata, che sicuramente subirà un ridimensionamento, ma che per il momento sta gettando le basi per far incamminare il settore agricolo verso una multifunzionalità considerata fondamentale per una prospettiva di sviluppo rurale. La Campania è la regione al sud con la maggiore offerta agrituristica, con un incremento della ristorazione sia per numero di aziende con ristoro sia per numero di posti a sedere. In totale sono 551 gli agriturismi che, nella nostra regione,si.dedicano.a.questa.attività.Un.dato.in.continua.crescita.dal.2005..Meno.della.metà,.invece,.quelli che.fanno.degustazione. In generale, tra le motivazioni che spingono gli operatori agricoli ad intraprendere l’attività agrituristica, oltre alle condizioni favorevoli del contesto territoriale, vi sono la possibilità diversificare il reddito proveniente dalle attività di coltivazione ed allevamento e di utilizzare immobili altrimenti inutilizzati. Per quanto riguarda il cliente tipo degli agriturismi, esso è rappresentato da persone tra i 30 ed i 50 anni che per lo più sceglie di trascorrere questo tipo di vacanza insieme con la famiglia. Raramente essa viene scelta da single o da coppie più giovani, anche se la quota costituita da questo tipo di persone è in aumento. I motivi principali per cui si sceglie di soggiornare in un agriturismo sono l’amore per la natura e per il mondo rurale, infatti nasce sempre più forte, negli individui che vivono in città, il desiderio di allontanarsi, per disintossicarsi dall’inquinamento, dai rumori, dallo stress e dai ritmi frenetici.

Nunzio De Simone - Economics



© Copyright 1995-2009 EconoMedia - Economic Analysis and Communication Institute